Last Minute home Last Minute Eventi
Guide turistiche Arte e monumenti Case per vacanza Case in vendita Newsletter Inserisci casa per vacanze
contatti
Guide > Calabria > Zambrone

Guida Turistica di Zambrone (VV)

Collegamenti

In auto: Percorrendo la Salerno-Reggio Calabria (A3) si esce a Pizzo Calabro e si prosegue per Tropea sulla SS522 uscendo a Zambrone Scalo.

Aereo: l’aeroporto di riferimento è quello di Lamezia Terme, si prosegue poi in auto (anche noleggiandola) o in autobus.

Treno: Dalla Stazione di Lamezia Terme si scende alla fermata di Zambrone Scalo; dalla Stazione di Vibo-Pizzo si prosegue poi in autobus o in auto.

Attrazioni

Zambrone è una delle località balneare della costa tirrenica, in provincia di Vibo Valentia. Per la precisione si trova lungo quella che viene definita la Costa degli Dei.

Le principali attrazione di questa cittadina sono, quindi, le sue spiagge ed il mare cristallino, oltre ad una varietà di ecosistemi naturali e coste che vanno da quelle rocciose e frastagliate a lunghe distese di sabbia bianca. Questi luoghi, poi, offrono ai turisti dei panorami indimenticabili sulle isole Eolie.
I tanti alberghi e villaggi che si trovano sul mare di Zambrone accolgono ogni anno gli amanti del mare e delle attività sportive, che in questa zona possono trovare l’ambiente adatto per praticare il windsurf, la vela, lo snorkeling e le immersioni subacquee.

Ma anche le famiglie e chi vuole semplicemente rilassarsi sotto un ombrellone troveranno in questa cittadina calabra il luogo giusto. Fra le spiagge più rinomate c’è quella di Sant’Irene in località Marina. Ma si può arrivare anche a quella di Capo Cozzo, meno frequentata perché raggiungibile a piedi tramite un sentiero scosceso.

La chiesa di San Carlo Borromeo ed il Mulino Zilui rappresentano due attrazioni artistiche e culturali da visitare. Nelle vicinanze di Zambrone, in località San Giovanni, ci si può dedicare alla ricerca di resti fossili di conchiglie e piccoli animali marini.

Tutta la zona, poi, è ricca di terreni agricoli, che rappresentano, insieme al turismo, la principale fonte di guadagno dei suoi abitanti. La produzione principale è quella dell’olio, ma anche dei fagiolini, degli agrumi e degli ortaggi. Chi trascorre le sue vacanze qui, del resto, può godere della cucina locale in uno dei tanti ristoranti che, in alcuni casi, offrono anche dei bellissimi panorami sul mare. Da mettere senza dubbio in programma è una gita alla scoperta delle vicine isole Eolie..da non perdere.

La presenza di un anfiteatro al centro del paese, permette di organizzare serate musicali, spettacoli folkloristici e teatrali per intrattenere turisti ed abitanti.
UltimissimoMinuto