Last Minute home Last Minute Eventi
Guide turistiche Arte e monumenti Case per vacanza Case in vendita Newsletter Inserisci casa per vacanze
contatti
Guide > Liguria > Sarzana

Guida Turistica di Sarzana (SP)

Sarzana è un centro in provincia di La Spezia.

Collegamenti

La città è facilmente raggiungibile in auto, servendosi delle autostrade A12 Genova-Livorno e A15 La Spezia-Parma, in entrambe esiste il casello di Sarzana.

In alternativa si può giungere in Liguria in aereo, gli aeroporti più vicini sono quelli di Genova e Pisa, distanti rispettivamente cinquanta e quaranta minuti in auto.

Per chi viaggia in treno sono a disposizione le stazioni ferroviarie di Sarzana o di La Spezia, dalla quale è poi possibile raggiungere Sarzana in autobus, grazie al collegamento garantito dall'azienda di trasporto locale ATC.

Attrazioni

La città di Sarzana, uno dei maggiori centri della regione Liguria, sin dalla sua fondazione ha rivestito un importante ruolo commerciale e strategico, trovandosi nell'area di confine tra Liguria, Emilia-Romagna e Toscana.

Le numerose chiese della città testimoniano anche l'importante ruolo di centro religioso: da segnalare la Concattedrale di Santa Maria Assunta, la cui costruzione terminò nel corso del Quindicesimo secolo e la Pieve di Sant'Andrea, edificio che risale al Nono secolo, a cui vennero apportate le ultime modifiche e gli ultimi ampliamenti nel corso del Sedicesimo secolo.

Tre i monumenti laici e di origine militare spicca la Fortezza di Sarzanello, che domina la città dall'omonima collina e permette di controllare tutta l'area della valle del Magra, il fiume cittadino. Antica sede vescovile, attualmente la fortezza è aperta alle visite turistiche e ospita numerosi eventi di carattere culturale. Di notevole interesse anche la Cittadella o Fortezza Firmafede, che costituisce la prima fortificazione apparsa in città, risalente al Duecento.

Tra le piazze principali della città si segnala Piazza Matteotti, l'antica Piazza della Calcandola, protagonista oggi come in passato della vita sarzanese. Il centro storico era anticamente circondato da una cinta muraria lungo la quale si aprivano le due porte di accesso alla città: Porta Romana e Porta Parma. Spiccavano inoltre quattro diversi torrioni: Testaforte, Genovese, Stella e San Francesco.
UltimissimoMinuto