Last Minute home Last Minute Eventi
Guide turistiche Arte e monumenti Case per vacanza Case in vendita Newsletter Inserisci casa per vacanze
contatti
Guide > Puglia > Corato

Guida Turistica di Corato (BA)

Collegamenti

Vicina ad Andria e Bisceglie, in provincia di Bari, Corato è ottimamente servita dai trasporti pubblici: i collegamenti diretti in pullman con l'aeroporto di Bari, così come la ferrovia Bari Nord, che la collega direttamente con le principali città della Puglia e d'Italia, la rendono facilmente raggiungibile, anche se non si è in possesso di un'automobile. In caso contrario, invece, è sufficiente uscire all'altezza di Trani o di Barletta dall'autostrada Bologna - Taranto, che la avvicina a tutte le più importanti città del centro sud.

Attrazioni

Comune di circa 50.000 abitanti, Corato è una città ricchissima da un punto di vista culturale, grazie alla sua storia millenaria, che inizia nel III secolo a.C., passando nei secoli sotto la dominazione longobarda, periodo al quale si devono le quattro stupende torri e un labirinto di camminamenti sotto il suolo della città.

Due sono i siti archeologici della zona, che permettono di confrontarsi con il passato della città: i Sepolcri di San Magno, risalenti addirittura al VI secolo a.C., e la Chianca dei Paladini, risalente all'età del bronzo, costituita da un affascinante Dolmen megalitico.

Gli edifici che si possono ammirare nel centro storico della città, invece, sono stati edificati tra il 1500 e la fine del 1800, come il particolarissimo Palazzo di Città, con la commistione tra un esterno ottocentesco, con finestre del tardo barocco, ed un chiostro interno di origine cinquecentesca. Al suo interno, inoltre, si possono ammirare gli affreschi della scuola ferrarese, e la bellissima Madonna del Latte, probabilmente attribuibile a Paolo da Cassano.

Ben più recente, ma comunque da vedere, la statua della Madonna del Pozzo, risalente ai primi del Novecento e custodita all'interno della Chiesa dei Cappuccini.

Corato non è solo arte: noti in tutta la regione sono gli eventi organizzati nella cittadina, come il Carnevale, con la sfilata in maschera e con i carri allegorici, oppure le processioni che si snodano nelle vie della città in occasione delle festività pasquali e delle giornate dedicate ai santi.

Anche la gastronomia tipica viene valorizzata, grazie alle mille sagre che si tengono nella città e nei dintorni nel corso dell'anno, tenendo vive le tradizioni locali.
UltimissimoMinuto